Tag

, , , ,


IL TUO PERSONAL CHEF DI FIDUCIA…

Vorresti che un “Personal Chef” come quello raffigurato qui sopra, entri nella tua cucina e si prenda la responsabilità di creare un evento per una ricorrenza a te assai gradita?

Eppure ciò accade molto più spesso di quanto si possa immaginare.
Ci sono in circolazione molti personaggi che con la cucina professionale non hanno nulla a che fare e che ritengono, mettendosi una giacca da cuoco, di intraprendere una professione.
Si possono fare diversi esempi eclatanti e documentati, e la cosa non è neppure difficile da riscontrare, basta saper cercare in internet.
La colpa di ciò è senz’altro in primis dei cuochi stessi, intendo dire i professionisti veri che hanno iniziato dalla scuola alberghiera e fatto anni di rispettosa gavetta… non sono stati capaci di guardare oltre il loro orticello e questo ha portato ad una dequalificazione della professione.

Esistono consulenti informatici, casalinghe e mamme, nonne e zie, direttori d’azienda, operai, elettrricisti e quant’altro che ad un certo punto della loro vita hanno scoperto di non poter più tenere a freno la “passione per la cucina” e siccome amici e parenti erano esterrefatti dei loro manicaretti, ecco che la “passione” si trasforma in “professione”.

A voi i commenti, grazie:)

Gualtiero.
Tag list:
consulenze per aperture locali, consulenze per corsi di cucina, consulenze per gestione locali, lezioni di cucina, scuola di cucina, ristorazione a domicilio, Lombardia, Milano, provincia di Milano, Gualtiero Villa, tutoraggio, tutor, tutoring, cool school, personal chef, show cooking, rent a chef, taste of Milano, cucina italiana, scuola della cucina italiana, menu, restyling, cuoco a domicilio, falsi chef, personal chef finti