Tag

, , , , , , , ,


Anche una parte meno nobile del manzo ( e quindi meno costosa ) può dar risalto ad un piatto tanto semplice quanto saporito, patto di rispettare alcune semplici regole e alcune lavorazioni basilari.
Il risultato è una “tar tar” di manzo con panzanella aromatica al basilico e menta.
Procediamo?
Volendo, possiamo usare del bel filetto di manzo, ma anche no … infatti io consiglio di usare il filetto per altre ricette sicuramente più consone che suggerirò in altri post.
Quindi scegliete una parte della coscia tipo fesa o noce oppure scamone e sgrassatela esteriormente, quindi affettatela sottilmente ed eliminate anche la parte connettiva ed il grasso all’interno delle fette.
Levare la parte esterna del pan carré e strappare con le mani in piccoli pezzi solo la parte bianca centrale, quindi bagnateli con poca acqua, qualche goccia di aceto bianco, un leggero filo d’olio extravergine, poco sale ed un trito di menta e basilico.
Tritare al coltello in modo energico ma incisivo e netto la carne affettata e ben pulita, ottenendo un composto grossolanamente ma uniformemente tagliato in piccolissimi pezzettini.
Salarlo, oliarlo poco e amalgamarvi pochissima acciuga sott’olio tritata finissimamente.
Stendere sui piatti delle strisce di yogurt bianco, senape e salsa curry. Confezionare delle palline di carne e  disporvi sopra il composto di pane aromatico. Guarnire e servire.
Avete dubbi? Contattatemi! :)
Gualtiero.
Tag list:
consulenze per aperture locali, consulenze per corsi di cucina, consulenze per gestione locali, lezioni di cucina, scuola di cucina, ristorazione a domicilio, Lombardia, Milano, provincia di Milano, Gualtiero Villa, tutoraggio, tutor, tutoring, cool school, personal chef, show cooking, rent a chef, taste of Milano, cucina italiana, scuola della cucina italiana, menu, restyling, semplicità, parola d’ordine, tar tar, albese, panzanella, basilico, menta, antipasti, secondi, manzo, freschezza, basso costo, low cost